Teatro

(Attività propedeutica proposta dall' attore professionista Alfonso Alpi in compresenza con alcuni insegnanti)

Finalità

Potenziare nei ragazzi la percezione del proprio corpo e della propria identità e le abilità espressive.

Obiettivi

  • La scoperta di sé e delle proprie potenzialità.
  • L’incontro con l’altro.
  • Educare la mimica e la gestualità.
  • Educare alla socialità e alla comunicazione.
  • Guardare la realtà e modificarla.
  • Rappresentare e rappresentarsi.
  • Promuovere una corretta dizione.
  • Incontro con personalità del mondo artistico.
  • Incontro con opere teatrali.

 Metodi e strumenti didattici

  • Attività propedeutica proposta da un attore professionista (Alfonso Alpi) in compresenza con alcuni insegnanti .
  • Rappresentazione di brevi opere teatrali.

 Verifiche in itinere e finali

  • Osservazioni degli alunni e delle loro reazioni.
  • Rilevazione del punto di partenza: difficoltà di relazione, di accettarsi, timidezza, ecc…
  • Registrazione dei progressi in itinere.
  • Valutazione dell’esito finale.

 


 

Il laboratorio di teatro del 2016 ha portato alla realizzazione dello spettacolo:

INFORMATICA

Finalità
Usare consapevolmente e criticamente il computer come uno degli strumenti del proprio apprendimento.

Obiettivi  

  • Approccio al computer (video, tastiera).
  • Uso e utilizzo del mouse.
  • Uso della stampante.
  • Approccio ad un programma di grafica.
  • Disegno.
  • Elaborazione e produzione di suoni e immagini.
  • Corso di grafica, impaginazione con utilizzo di immagini acquisite da strumenti esterni come macchina fotografica e telecamera digitale.
  • Avvicinamento ad un programma di videoscrittura.
  • Impaginazione.
  • Presentazione di diapositive.
  • Impaginazione ipertestuale.
  • Esperienze con la posta elettronica.
  • Esperienze di ricerca via internet.
  • Aggiornamento del sito della scuola.
  • Formazione per soggetti svantaggiati.

Metodo e strumenti didattici

  • Lavoro di alfabetizzazione in aula informatica in collaborazione fra alunni.
  • Uso appropriato dei seguenti strumenti:
  • scanner
  • telecamera digitale
  • macchina fotografica digitale
  • masterizzatore
  • server
  • proiettore digitale
  • software: Window, Office, Paint Shop Pro, Front Page, C.D. di tipo didattico
  • software specifico per alunni in difficoltà.

Verifiche in itinere e finali
Analisi della situazione di partenza, test di competenza durante e al termine dell'anno scolastico.

Latino

LATINO
    (Per la scuola Secondaria di Primo Grado )

Finalità
Avvicinare i ragazzi alla lingua e alla civiltà latina per approfondire le nostre radici culturali e linguistiche e per conoscere le strutture morfologico-sintattiche di questa lingua e la logica ad esse sottesa.  

Obiettivi

  • Conoscenza delle strutture morfologiche e sintattiche della lingua (analisi logica, declinazioni e coniugazioni).
  • Presa di coscienza di come la nostra, e le altre lingue neolatine, derivino dal latino (radici etimologiche).
  • Approccio a semplici testi antichi per coglierne la struttura, il contenuto (traduzione) e spunti per un paragone critico con problemi attuali.
  • Conoscenza di usi e costumi della civiltà latina e della cultura antica.

Metodo e strumenti didattici

  • Insegnante qualificato.
  • Testi adeguati (vocabolari, grammatica latina, eserciziari, ecc…).
  • Nessi con le radici storico-culturali del territorio.

 

Verifiche in itinere e finali

  • Osservazione del coinvolgimento dei ragazzi nell’attività proposta.
  • Verifiche periodiche sul programma svolto.

Verifica finale del cammino e degli apprendimenti acquisiti.

Sottocategorie